Polveri fini: struttura e descrizione tabelle

L'unica tabella specifica del modulo polveri fini è la DIST_POLVERI, che riunisce per ogni attività una distribuzione granulometrica delle polveri secondo cinque inquinanti (PM0.1, PM1, PM2.5, PM10, PTS).

Le tabelle coinvolte nel modulo sono le seguenti:

  • DIST_POLVERI
  • T_TIPI_EMISSIONE
  • TAB_OUTPUT
  • TAB_OUTPUT_DETT_PM


DIST_POLVERI

La tabella DIST_POLVERI contiene i seguenti campi:

  • CODICE_MACROSETTORE è l'identificativo del codice del macrosettore
  • ID_SETTORE è l'identificativo del codice del settore
  • ID_ATTIVITA è l'identificativo dell'attività SNAP considerata
  • ID_COMBUSTIBILE è l'identificativo del combustibile
  • ID_INQUINANTE è l'identificativo dell'inquinante
  • PERC_DIST è la percentuale della distribuzione granulometrica riferita al singolo inquinante.
  • PRIORITA è il campo che identifica la priorità della distribuzione granulometrica
  • FK_ID_FONTE è la foreign key dell'identificativo della fonte della distribuzione granulometrica
  • NOTE è il campo che descrive le note relative alla fonte bibliografica

L'inserimento dei campi macrosettore e settore è necessario in quanto dalla ricerca bibliografica sulle distribuzioni granulometriche si è notato che alcune di esse possono essere attribuite non solo ad una specifica attività ma ad un intero settore e/o macrosettore.

Per non perdere tale informazione si ritiene dunque di dover considerare anche questi due campi in modo tale che se per una emissione di particolato non è presente la distribuzione granulometrica riferita all'attività specifica vi si possa comunque attribuire automaticamente quella del relativo settore o macrosettore corrispondente.

In definitiva, le percentuali granulometriche sono assegnate con il seguente ordine di priorità:

  • riferite alla singola attività SNAP;
  • riferite al settore CORINAIR, se non è disponibile la distribuzione granulometrica per attività;
  • riferite al macrosettore CORINAIR, se non sono disponibili le percentuali granulometriche per settore.

T_TIPI_EMISSIONE

La tabella T_TIPI_EMISSIONE descrive invece il modulo di Inemar da cui deriva l'emissione, ovvero la tipologia di sorgente:

  • TIPO_EMISSIONE è l'identificativo del tipo di emissione
  • DESCRIZIONE_TIPO è la definizione della tipologia di emissione
  • TABELLA_DI_UTILIZZO è la tabella dove compare il corrispondente tipo di emissione

tipo_emissione descrizione_tipoTaBELLA_DI_UTILIZZO
AAeroportitab_output
AGAgricolturatab_output
DDiffusetab_output
PMPuntuali misuratetab_output, puntuali_intermedi
PSPuntuali stimatetab_output, puntuali_intermedi
BBiogenichetab_output
LDiscarichetab_output
SSerbatoitab_output
A_GAeroporti, polveri da granulometriatab_output_dett_pm
AAeroporti, polveri da fattori di emissionetab_output_dett_pm
AG_GAgricoltura, polveri da granulometriatab_output_dett_pm
AGAgricoltura, polveri da fattori di emissionetab_output_dett_pm
D_GDiffuse, polveri da granulometriatab_output_dett_pm
DDiffuse, polveri da fattori di emissionetab_output_dett_pm
PS_GPuntuali stimate, polveri da granulometriatab_output_dett_pm
PSPuntuali stimate, polveri da fattori di emissionetab_output_dett_pm
PM_GPuntuali misurate, polveri da granulometriatab_output_dett_pm
PMPuntuali misurate, polveri da fattori di emissionetab_output_dett_pm
L_GDiscariche, polveri da granulometriatab_output_dett_pm
LDiscariche, polveri da fattori di emissionetab_output_dett_pm
TDTraffico diffusotab_output
TLTraffico linearetab_output
AMTAeroporti, emissioni da mezzi a terraaeroporti_intermedi
AVAeroporti, emissioni da voliaeroporti_intermedi
NCDiscariche, emissioni non captatepuntuali_intermedi
CMDiscariche, emissioni captate misuratepuntuali_intermedi
CSDiscariche, emissioni captate stimatepuntuali_intermedi
EMSerbatoi, emissioni da movimentazioneserbatoi_intermedi
ESSerbatoi, emissioni da stoccaggioserbatoi_intermedi
EASerbatoi, emissioni dagli accessoriserbatoi_intermedi
DSCTraffico diffuso, emissioni scarico a caldotraffico_intermedi
DSFTraffico diffuso, emissioni scarico a freddotraffico_intermedi
DETraffico diffuso, emissioni evaporativetraffico_intermedi
DUTraffico diffuso, emissioni da usuratraffico_intermedi
LETraffico lineare, emissioni evaporativetraffico_intermedi
LEFTraffico lineare, emissioni evaporative a  freddotraffico_intermedi
LSCTraffico lineare, emissioni scarico a caldotraffico_intermedi
LSFTraffico lineare, emissioni scarico a freddotraffico_intermedi
LUTraffico lineare, emissioni da usuratraffico_intermedi

Tabelle di output

Non ci sono variazioni nelle tabelle ma un cambio di significato della tabella TAB_OUTPUT_P; invece di contenere i risultati delle elaborazioni del modulo puntuali la nuova TAB_OUTPUT_P cambia nome diventando TAB_OUTPUT_DETT_PM e contiene i risultati dettagliati del modulo polveri fini, ovvero la distinzione delle emissioni di polveri nelle due tipologie (da granulometria o stimate da fattori di emissione).

Ciò permette di ottenere un dettaglio maggiore sulla stima delle emissioni di polveri fini, fermo restando che le emissioni complessive delle polveri stimate in ogni modulo INEMAR sono riportate nella tabella TAB_OUTPUT.

  TAB_OUTPUTTAB_OUTPUT_DETT_PM
AEROPORTI  AA_G            A
AGRICOLTURAAGAG_G         AG
BIOGENICHEBnon previsto
DIFFUSEDD_G           D
PUNTUALI stimatePSPS_G          PS
PUNTUALI misuratePMPM_G         PM
DISCARICHELL_G            L
SERBATOISnon previsto
TRAFFICO DIFFUSOTDTD_G         TD
TRAFFICO LINEARETLTL_G         TL

Ricerca
 
Credits
Copyright © 2008-2013 ARPA Lombardia

Powered by XWiki